<< Previous Next >>

Cinzia


Cinzia
Photo Information
Copyright: Stefano Tito (stefanovet) Silver Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 27 W: 0 N: 308] (2043)
Genre: Animals
Medium: Color
Date Taken: 2011-04-21
Categories: Insects
Camera: Lumix TZ8
Exposure: f/6.3, 1/200 seconds
Details: (Fill) Flash: Yes
More Photo Info: [view]
Photo Version: Original Version
Date Submitted: 2013-01-15 5:56
Viewed: 1785
Points: 18
[Note Guidelines] Photographer's Note
Nymphalidae Melitaeinae Melitaeini
Melitaea cinxia (Linnaeus, 1758)
Glanville Fritillary

Nome comune: Cinzia, Farfalla scacchiera
Farfalla di circa 32-43 mm di apertura alare, con ali di colore ocra-arancio, variegate e punteggiate di nero, ricalca verosimilmente i motivi delle altre farfalle di questo genere. La principale caratteristica distintiva è rappresentata da un insieme di cinque macchie nere rotonde, nei segmenti della fascia submarginale delle ali posteriori. Le parti inferiori sono di colore arancione chiaro-marrone, con macchie crema e nere. I sessi sono molto simili, anche se le femmine tendono ad essere un poco più grandi e più pallide rispetto ai maschi. Predilige i prati fioriti, dalla pianura alla montagna fino a circa 2.000 metri di quota. È diffusa in tutta Italia ad esclusione della Sardegna e dell'Isola d'Elba, e si trova inoltre in tutta Europa, tranne che nella Penisola Scandinava settentrionale e nel sud della Spagna: vive inoltre in Nord Africa e in Oriente, dalla Russia all’ Asia occidentale. In nord Europa negli ultimi decenni, la specie ha subito un drastico calo con la scomparsa dalla terraferma finlandese alla fine del 1970, sopravvivendo solo in piccole popolazioni sui prati secchi sulle isole Åland. Nel Regno Unito, la sua presenza si limita all'Isola di White e alle Isole del Canale Compie in genere una generazione l’anno con sfarfallamento tra Aprile e Giugno che può prolungarsi fino ad Agosto,nelle località più fredde. Le femmine depongono fino a 200 uova sulla parte inferiore della pianta nutrice, soprattutto sulla piantaggine, (Plantago lanceolata) che è la fonte alimentare principale, ma anche cardi, centauree, veroniche achillee e fiordalisi, I bruchi vivono in gruppi familiari gregari in caratteristici ricoveri fatti di strati di seta ("nidi") per la maggior parte del loro stadio larvale: per tutto l'inverno o d'estate se è molto secco, i bruchi smettono di alimentarsi e rimangono inerti fino alla primavera successiva, quando riprenderanno a nutrirsi. Caratteristico è il comportamento del gruppo di bruchi a una minaccia: se è allarmato, il gruppo scatta con la testa all'unisono, probabilmente per distrarre i nemici, e spesso capita di vederli spostarsi insieme in una coltre spessa di colore nero. Vivranno in comunità fino alle ultimi fasi di sviluppo per poi dividersi: appaiono di colore scuro, pelosi, e con la caratteristica estremità cefalica di color rosso. Le crisalidi di color scuro con piccole variegature bianche e tubercoli dorati, sono appese a testa in giù in genere sotto le foglie: dopo 2 o 3 settimane emergerà la prossima generazione di adulti, che vivranno solo per un massimo di tre settimane.

cobra112 has marked this note useful
Only registered TrekNature members may rate photo notes.
Add Critique [Critiquing Guidelines] 
Only registered TrekNature members may write critiques.
Discussions
None
You must be logged in to start a discussion.

Critiques [Translate]

  • Great 
  • PeterZ Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 5137 W: 166 N: 13121] (49139)
  • [2013-01-15 6:00]

Hello Stefano,
Brilliant photo taken from an original POV in superb sharpness, details, DOF and splendid colours.
Regards,
Peter

Ciao Stefano,

Belissima Farfalla, belissima foto, congratulazione,

Saluti,

Romario

Ciao Stefano, bel POV che da alla cinzia un aspetto aggressivo, fantastica ambientazione, ottimi dettagli, splenddia nitidezza e magnifici colori, bravo, eh che nostalgia...., ciao Silvio

Hello Stefano my neighbor today,
a fantastic view point you chose to capture and show this beauty.
superb colour and sharpness.
with best wishes,
samiran

你好
看了相片大吃一驚
這角度真太玄了 令人想不到可以這樣照
有一種轟炸機要開過來的壓迫
照的很清楚 顏色也美麗 那草的花穗也很有感受
謝謝分享
日安
STONE

  • Great 
  • lousat Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 6595 W: 89 N: 15659] (65489)
  • [2013-01-15 8:34]

Ciao Stefano,un pov che amo molto pure io,con flashata al seguito per creare l'effetto 3D ed esaltare al meglio le tonalita',risultato strepitoso,l'occhio sembra un cameo di acquamarina.Buona serata,Luciano

Buonasera Stefano,

da questo POV si potrebbe fare anche una panoramica dentaria a questa farfalla...ovviamente avesse i denti.A dir poco eccellente come immagine.L'uso del flash di riempimento ha fatto la differenza.Tra l'altro anche il contrasto tra i colori accesi della farfalla e il verde dello sfondo è notevole.Veramente un gran colpo d'occhio.

Buona continuazione di serata.

Alessio

Hi Stefano. This has to be the most beautiful butterfly I've seen. The gold wings and bright blue eyes are wonderful. A wonderful POV. TFS Trevor

Ciao Stefano. Mi ero perso 'sta splendidona ambientata. Un po' troppo sharp ma questo è un difetto che anche io ho e che non rinnego.

Roberto

Calibration Check
















0123456789ABCDEF