<< Previous Next >>

Grus grus


Grus grus
Photo Information
Copyright: Vanni Bellettato (vanni2009) Gold Star Critiquer/Gold Note Writer [C: 278 W: 4 N: 1118] (6160)
Genre: Animals
Medium: Color
Date Taken: 2011-03-06
Categories: Birds
Camera: Canon EOS 7D, Canon EF 300/4 L IS USM + 1,4X Canon, Lexar CF8GB 300xUDMA
Exposure: f/7.1, 1/2500 seconds
More Photo Info: [view]
Photo Version: Original Version
Theme(s): CeltickRanger's favorite bird in-flight photos 3 [view contributor(s)]
Date Submitted: 2011-03-06 13:07
Viewed: 3255
Points: 20
[Note Guidelines] Photographer's Note
Cari amici di TN , sono ritornato ( la mia assenza dovuta dal fatto che mi hanno rubato tutta l'apparecchiatura fotografica !!!) dedico a tutti questa foto di GRU CENERINE che ho fatto come prima uscita.

La Gru cenerina o gru europea (Grus grus, Linneo, 1758) è un uccello che appartiene alla famiglia Gruidae.
Altezza circa 120 cm
Peso fino a 7 kg.
Apertura alare 180-240 cm
È un uccello migratore capace di coprire grandi distanze migrando in stormi a forma di V.
Questo uccello si può trovare nelle parti settentrionali dell'Europa e dell'Asia occidentale. Si contano circa 210.000-250.000 esemplari di cui il numero maggiore lo si osserva nella Russia e nella Scandinavia. In Inghilterra si estinse durante il XVII secolo.

Verso le 11,00 del 6 marzo , mentre ero sulla Sacca di Scardovari si sono alzate in volo 2 gruppi di Grù , che si stavano riposando su un campo di erba medica. La direzione del volo verso Nord-Est.
Da alcuni anni , qualche gruppo di Grù, sostano nelle zone lagunari venete.
Questa foto è stata fatta a mano libera .

TN Dear Friends, I returned (my absence due to the fact that I have stolen all the photographic equipment!) I dedicate this picture to all HRM CENERINO I did as a first release.

Crane ashen or European crane (Grus grus, Linnaeus, 1758) is a bird belonging to the family Gruidae.
Height 120 cm
Weight up to 7 kg.
Wingspan 180-240 cm
It is a migratory bird can cover great distances in flocks migrating V-shaped
This bird can be found in the northern parts of Europe and Asia ccidentale. There are about 210,000 to 250,000 copies of which the more you see it in Russia and Scandinavia. Became extinct in England during the seventeenth century.

At about 11:00 am on March 6th, while I was on the bag of Scardovari were raised in two groups of flying cranes, which were resting on a field of alfalfa. The direction of flight to the Northeast.
For several years, some group of cranes, pausing in the Venetian lagoon areas.
This picture was taken by hand.

maaciejka, brech, manuel75, maurydv, marius-secan, paolo49, vanda has marked this note useful
Only registered TrekNature members may rate photo notes.
Add Critique [Critiquing Guidelines] 
Only registered TrekNature members may write critiques.
Discussions
ThreadThread Starter Messages Updated
To maurydv: Furtovanni2009 1 03-07 02:39
You must be logged in to start a discussion.

Critiques [Translate]

Hi Vanni,
another interesting key of flying birds. Nice colours of the sky. Good composition and point of view.
Have a nice week,
Maciek

Ciao Vanni e ben tornato :-)
mi dispiace per il triste episodio con tutto quello che costano e i sacrifici che si fa per comprare tutta l'attrezzatura.
Cmq sei rientrato in grande stile, la foto è ben fatta buona la composizione e gestione della luce cosa non facile in queste situazioni.
Ciao
Davide

hello Vanni

i am sad to heard that your cameras and lenses
they was stolen, excellent in-flight photo of
the European cranes with fine POV and the way
they are framed, superbly focused with excellent
sharpness and details, i love the wide open wings
flight pose of the first one on the top of the image,

TFS

Asbed

ciao Vanni,
Bentornato. Che dispiacere leggere che certe cose accadono davvero... purtroppo.
Noto però che il morale è alto e questo è l'importante! la foto infatti guarda alta nel cielo solcato da questi splendidi eleganti uccelli. Ottima composizione e buona definizione.
Complimenti, ti saluto.
Manuel

Ciao Vanni,
mi dispiace per il furto, non so se ti sia successo nel Delta, ma so che non bisogna lasciare niente in auto, ho subito anch'io un furto, ma per fortuna avevo lasciato nel bagagliaio solo poco materiale per un valore di due-trecento euro più un cento euro di danni per la serratura scassata; splendido volo di Gru, che non ho mai fotografato in volo di passo, ma solo a distanza su un prato, ottima cattura. Dopo il danno vedo che ti sei fatto un'attrezzatura ancira più interessante (7D)
Grazie e complimenti
Buona giornata
Ciao Maurizio

Ciao Vanni, bella cattura di gruppo, tutti bene a fuoco in gran volo su uno splendido cielo azzurro, ottima nitidezza, bravo, ciao Silvio
PS mi dispiace per il furto subito, spero tu riesca a recuperarla

Hello Vanni,
It is a lovely capture with such impressive colors. Exceptional composition with splendid background. Excellent sharpness and amazing clarity.
Thanks for sharing!
Marius.

Ciao Vanni. Purtroppo im macchina non si può lasciare neanche un ago. Consoliamoci con questo straordinario volo di gru con gradevole gioco di luce.

Roberto

Ciao Vanni, mi dispiace moltissimo della disavventura che ti è capitata, io ormai per abitudine non lascio mai nulla in macchina, magari mi porto dietro una decina di chili di roba ma almeno mi muovo tranquillo. Bella questa immagine catturata al volo, e perfetta la composizione. Ciao ed auguri chissa? di poter ritrovare tutto il materiale. Ciao Paolo

  • Great 
  • vanda Gold Star Critiquer/Silver Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 338 W: 25 N: 754] (3673)
  • [2011-03-08 8:26]

Ciao Vanni e bentornato!
...e tornato alla grande, con questo magnifico colpo...accidenti, son tutti a fuoco e con buoni dettagli! Ottima anche la composizione.
Complimenti amico mio.
Ciao! Vanda
--------------
Mi dispiace per l'accaduto...ti auguro sinceramente di ritrovare il materiale...non si sa mai! ...in bocca al lupo!!

Calibration Check
















0123456789ABCDEF