Side-by-Side Top-Bottom
Actual Image

Pyrgus sidae (18)
Silvio2006 Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 6654 W: 90 N: 16764] (101886)
Ne Ŕ valsa la pena di festeggiare l'estate con un'alzataccia, la cercavo da una vita, nuova per me, champagne!
Nel ws il rovescio, schifosa macro che stava su un fiore rasoterra e non ha voluto saperne di chiudere le ali, ma il carattere distintivo Ŕ proprio al rovescio...

Pyrgus sidae

Esper, 1784

Nome Volgare: Pirgo dalla banda arancione

Famiglia: Hesperiidae

Sottofamiglia: Pyrginae

Lunghezza ala anteriore mm. 14-16


Maschio: ali anteriori bruno scuro con peluria basale grigiastra e spazi bianchi ben sviluppati. Presente una piega androconiale costale. Ali posteriori bruno scuro con aree chiare variabili. Spazi bianchi submarginali generalmente presenti.

Femmina: simile al maschio ma priva di piega costale nelle anteriori.

Rovescio: ali posteriori: Colore giallo con spazi bianchi completi e contornati di scuro.

Distribuzione: Appennini e poche altre localitÓ dell'Italia settentrionale.

Habitat: specie termofila, predilige i prati e le radure calde delle zone collinari e montane fino a circa 1600 metri s.l.m.

Generazioni annuali: una con sfarfallamento degli adulti in maggio e giugno.

Piante nutrici: Potentilla hirta

Altered Image #1

Silvio2006 Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 6654 W: 90 N: 16764] (101886)
no technique
Edited by:Silvio2006 Gold Star Critiquer/Gold Star Workshop Editor/Gold Note Writer [C: 6654 W: 90 N: 16764] (101886)

Rovescio con evidente il carattere distintivo della specie